Prime notizie sulle Audi A5 e A7 Cabrio

Auto Bild pubblica un articolo sulle versioni cabriolet delle prossime Audi A5 e A7, in arrivo nei prossimi anni

Auto Bild pubblica un articolo sulle versioni cabriolet delle prossime Audi A5 e A7, in arrivo nei prossimi anni.

La Audi A5 Cabrio è una 2+2 con tetto in tela. Il suo arrivo è previsto per la fine del 2008, un anno dopo il debutto della versione coupè. Nella galleria di immagini di Auto Bild trovate due bozzetti di Huckfeldt: il primo con la capote aperta, il secondo con la capote chiusa.

La A7 Cabrio (bozzetto di Huckfeldt), è un animale decisamente più inusuale. Attesa per il 2011, sarebbe la versione scoperta della A7 Coupè, una 4 posti-4 porte che segue le orme della Mercedes CLS e che dovrebbe arrivare sul mercato nel 2010. Come la A5 Cabrio, la A7 Cabrio dovrebbe essere una "soft-top", a differenza della A5 dovrebbe offrire quattro posti pieni e quattro porte.

La A5 Cabrio potrebbe sfruttare una eventuale insoddisfazione del mercato con la scelta da parte di BMW di passare alla formula hard-top per la Serie 3 Cabrio, anche se Auto Bild sostiene che Audi sarebbe in grado di passare al tetto in metallo se il mercato si orientasse decisamente verso quella scelta anche in questo segmento.

Rispetto alla attuale A4 Cabrio la A5 dovrebbe crescere decisamente e offrire un abitacolo più accogliente: 8 cm in più di lunghezza, 15 cm in più di passo (grazie all'arretramento del motore rispetto all'assale anteriore).


Per quanto riguarda le motorizzazioni, si parla di evoluzioni dei motori esistenti: il 3.2 V6 FSI passerebbe a 265 cavalli per il debutto della A5, il 4.2 V8 FSI della S5 verrebbe portato a 353 cavalli (344 cv sulla attuale S4) mentre i diesel saranno disponibili nelle cilindrate 2.0 (4 cilindri), 2.7 e 3.0 (V6), i due litri probabilmente già nelle versioni common-rail. Si parla anche di un DSG (robotizzato a doppia frizione) di nuova generazione, con 7 rapporti.

Per quanto riguarda la A7, ovviamente è tutto molto più ipotetico, visti i tempi. Molto dipenderà dall'accoglienza che verrà riservata alla concept-car che Audi presenterà al salone di Los Angeles in dicembre, uno studio di stile che anticiperà le forme della A7 Coupè. Il posizionamento della A7 nella gamma Audi sarà simile a quello della CLS nella gamma Mercedes: tra la A6 e la A8, con un prezzo base di oltre 50.000 €.

Per la versione Cabrio, viste le lunghezze in gioco (4,8 metri) e la scelta di avere 4 porte, i problemi strutturali da risolvere saranno "interessanti", soprattutto per quanto riguarda la rigidità torsionale e la protezione dagli impatti laterali. A questo proposito, Auto Bild prevede porte anteriori e posteriori con apertura in direzioni opposte.

La gamma dei motori della A7 (ipotetica, vista la partenza prevista nel 2010) comprende il nuovo V6 FSI da 2,8 litri (224 cavalli al debutto), il 3.2 V6 FSI e "i soliti noti V8 e V10". Auto Bild si sbilancia addirittura a prevedere una RS7 dotata di V10 bi-turbo da 580 cavalli. Paura.








di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su