Volkswagen presenta a Parigi Cross Golf, Touran e Touareg

Da Auto Motor un Sport alcune indicazioni sulle Volkswagen che vedremo al Salone di Parigi, quali anticipazioni dei modelli del prossimo futuro

Da Auto Motor un Sport alcune indicazioni sulle Volkswagen che vedremo al Salone di Parigi, quali anticipazioni dei modelli del prossimo futuro. Si comincia con la Cross Golf, che fa seguito alla Cross Polo e che sarà destinata ad un pubblico giovanile.

Basata sulla Golf Plus, avrà assetto rialzato di ca. 15 cm e opportuni irrobustimenti, nonché passaruota e "minigonne" antracite ed altri elementi in alluminio, come la parte centale della griglia dello scudo anteriore. Cerchi di serie da 17", a richiesta da 18". Gli interni avranno elementi coordinati con le tinte della carrozzeria.

VW Cross Golf

Ancora incertezze sulla parte tecnica: probabile la trazione 4-Motion con frizione Haldex, forse di nuova generazione; i motori saranno all'incirca quelli della Golf Plus, dal 1.4 da 80 cv fino al 2.0 FSI da 150 cv, con il cambio DSG disponibile su alcune versioni; non previsti, invece, né il 2.0 TFSI, né turbodiesel oltre i 140 cv.

VW Touran


Oggetto di restyling anche la Touran, che avrà un frontale lievemente modificato ed ispirato a quello della EOS; inoltre, gruppi ottici a LED simili a quelli di Golf e Golf Plus, e sistema di parcheggio automatico, disponibile come optional a circa 500 euro (per lo meno in Germania).

Della Iroc abbiamo già scritto; sulla Scirocco che ne deriverà dovrebbe comparire il nuovo 1.6 TSI da 150 cv, con turbo e compressore volumetrico, che sarebbe già in fase finale di sviluppo, e che dovrebbe evolvere in seguito in un 1.8 e in un 2.0. La doppia sovralimentazione non sarà per il momento appannaggio dei motori diesel, perché ora la priorità è la conversione dal sistema iniettore-pompa al common-rail. Per i motori di punta della Scirocco, Auto Motor und Sport segnala il 2.0 TFSI con 240 cv e il 3.6 V6 FSI con 280 cv, entrambi con cambio DSG di serie; previsto anche un 2.5 a 5 cilindri da oltre 300 cv (il mezzo-Lamborghini?)

VW Touareg

Face-lifting anche per la Touareg, in vendita da inizio 2007 con nuovi interni ed equipaggiamenti, nuovi fari, luci posteriori a led, modifiche al frontale, ed anche nuovi specchi esterni più affusolati ed alettone specifico, per migliorare l'aerodinamica... Sembra interessante il nuovo turbo diesel 3.0 V6 TDI da 230 cv e 500 Nm con architettura derivata dai VR6 benzina, che apparirà anche nella Passat (2009) e nella Scirocco, nonché in alcuni modelli Audi a motore trasversale - A3 e TT. Altri motori della Touareg saranno il 2.5 diesel 5 cilindri da 174 cv, il 5.0 V10 TDI con potenza portata a 330 cv, il 3.0 V6 TDI da 224 cv, tutti con filtro anti-particolato di serie. Motori a benzina 3.6 V6 FSI da 280 cv, e 4.2 V8 FSI dell'Audi Q7 con 350 cv; il 6.0 W12 rimane come opzione speciale.

VW Passat R36

Infine, la già citata Passat R36, che fa seguito alla Golf R32, nelle versioni berlina e Variant, il cui lancio sul mercato è previsto per maggio 2007. Estetica "incattivita", cerchi da 18" o 19", sedili anatomici, plancia con particolari "sportivi". Confermato il motore 3.6 VR6 a iniezione diretta di benzina, già presente nel mercato USA, con potenza portata a 300 cv.





di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su