Marketing mobile: campagna tramite coupon virtuale su cellulare

McDonald’s proprio in questo periodo è ricorso al coupon marketing via mobile per mantenere alta l'attenzione del consumatore e aumentare le vendite in fascia serale, per usare un’espressione da share televisivo, che notoriamente vivono un calo n

Sono sempre stato un sostenitore del coupon marketing. Il perché è piuttosto semplice. E’ una stategia che funziona. Porta risultati, aiuta il marketing mix (specie quello dichiaratamente promotional) e gode di tassi di response e conversioni piuttosto interessanti. L’efficacia è misurabile sia nell’offline che nell’online, il che lo rende strumento particolarmente duttile e gradito ai marketer.

Giusto stamattina mi è capitato di consigliare il ricorso ai coupon ad un grosso gruppo web italiano, per aumentare le conversions generate e generabili.

La strategia di coupon marketing poi è assolutamente ‘elastica’, vale a dire che può essere intelligentemente supportata anche da campagne di mobile marketing, come ci dimostra il caso McDonald’s che proprio in questo periodo è ricorso al coupon marketing via mobile per mantenere alta l'attenzione del consumatore e aumentare le vendite in fascia serale, per usare un’espressione da share televisivo, che notoriamente vivono un calo notevole.  

La campagna è attiva nella città di New York ed è veicolata attraverso Mcdonaldslatenight.com oltre al supporto di banner advertising live su diversi portali mobile oriented, e consumatori ovviamente targettizzati per età e location.

Check it out!





di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su