Le societò produttrici di videogames vogliono venderli via Internet come la jusica su Itunes

Secondo eMarketer, i grandi produttori di videogame puntano sull'e-commerce per rilanciare le vendite dei loro titoli nuovi e soprattutto, vecchi o destinati a un pubblico di nicchia

Secondo eMarketer, i grandi produttori di videogame puntano sull'e-commerce per rilanciare le vendite dei loro titoli nuovi e soprattutto, vecchi o destinati a un pubblico di nicchia.

Un business on line costruito secondo il modello iTunes potrebbe infatti porre fine, o almeno aggirare la guerra senza quartiere che i big dell'industria combattono per spartirsi gli scaffali dei negozi tradizionali.

Intanto, in attesa di progetto coordinato stile Apple che darebbe ai videogame publishers uno "scaffale" teoricamente infinito per capienza e durata dell'esposizione, c'è già chi sperimenta l'e-commerce in casa propria, come l'arcinota Valve Software cui dobbiamo lo splendido Half-Life.





di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su