Considera il tuo sito web come un tuo dipendente

Ogni società dovrebbe iniziare a considerare il proprio sito web come un investimento a lungo termine, così come viene considerato un dipendente

Ogni società dovrebbe iniziare a considerare il proprio sito web come un investimento a lungo termine, così come viene considerato un dipendente. Con la maturazione dello strumento "internet" sotto forma di servizi offerti e possibilità, molte aziende hanno mancato questo "aggiornamento" e come nel caso di dipendenti poco predisposti al lavoro, hanno vanificato il primo investimento impiegato nella realizzazione pratica del sito.

Gli impiegati richiedono aggiornamenti, monitoraggi continui della propria attività, opportunità di crescita. Perchè il tuo sito dovrebbe essere differente? Tutti e due interagiscono con i clienti e con gli altri impiegati della stessa azienda e tutti e due sono l'estensione del brand aziendale del quale diventano ambasciatori.

Successful employees are not stagnant, dicono gli yankee. Neanche i web site aggiungo io. Allo stesso modo dei dipendenti caratterizzati da ottimi skill, i siti internet sono investimenti strategici che possono garantire ottimi ROI quando potenziati, curati, implementati nel modo corretto. Le aziende dovrebbero iniziare ad avere il coraggio di chiedere ai propri clienti sei il loro sito è attraente ed allo stesso tempo dovrebbero chiedere a loro stesse se il proprio sito è attraente per i nuovi visitatori.

Perchè penso che il silenzio non aiuti nessuno. 








di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su