Accordo Fastweb-Alcatel per aumento linee e banda larga

Soprattutto osserviamo che questa commessa che Alcatel ha vinto permetterà a Fastweb di aumentare significativamente la banda utilizzata per i servizi che la società ha ottenuto in concessione dalla Consip.

Fastweb non incassa molto oggi in borsa: solo lo 0,12% a metà seduta. Di più incassa Alcatel con un rialzo di circa l’1,4%.

Ma la novità che coinvolge le due società dell’information tecnology è di tipo industriale e quindi i suoi possibili effetti potrebbero impattare, anche molto lentamente, sui rispettivi titoli.

Soprattutto osserviamo che questa commessa che Alcatel ha vinto permetterà a Fastweb di aumentare significativamente la banda utilizzata per i servizi che la società ha ottenuto in concessione dalla Consip.

La società che gestisce gli appalti per l’informatizzazione della Pubblica amministrazione ha infatti assegnato poco tempo fa al gruppo controllato da Silvio Scaglia un’importante commissione. Si consolida dunque una partnership italo-francese in atto da tempo.

Fastweb, che è il dodicesimo operatore di telefonia fissa in Italia, avrà sicuramente bisogno di qualche sponda cui appoggiarsi nella lotta che, è prevedibile, selezionerà in pochi anni in Italia e in Europa pochi grandi player nel settore dellle telecomunicazioni.


Un passo coraggioso nell’innovazione lo ha saputo compiere quando ha investito sulla rete a fibra ottica che a oggi sul mercato delle prestazioni internet via cavo in Italia non ha eguali. Ma bisogna dire che la partita e le regole sono in continuo cambiamento e le sfide imposte dalla convergenza fra telefono, internet, televisione e così via, sono imponenti








di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su