Google si apre all'open source

Google ha annunciato ieri il rilascio di alcune delle librerie e degli strumenti sviluppati per usi interni come progetti Open Source.

Google ha annunciato ieri il rilascio di alcune delle librerie e degli strumenti sviluppati per usi interni come progetti Open Source.

La mossa fa sicuramente guadagnare popolarità al colosso americano, anche se credo sia dovuta più alle convinzioni di alcuni membri del team di sviluppo che a un calcolo di marketing.

Ieri sera ho dato velocemente un'occhiata a Goopy/Functional, l'unico progetto tra quelli rilasciati scritto in un linguaggio che conosco abbastanza bene, e non mi sembra proprio niente di speciale.

Sicuramente più interessanti tool e librerie per lo sviluppo in C/C++.Link ai progetti opensource:http://code.google.com/Link all'annuncio ufficiale di Google:http://www.google.com/googleblog/2005/03/codegooglecom-new-open-source.html








di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su