Nuova intesa: Microsoft e Deutsche Telekom

A partire dalla prossima estate, la società tedesca utilizzerà software Microsoft per diffondere programmi TV e video on demand attraverso la propria rete con protocollo Internet

Microsoft e Deutsche Telekom hanno deciso di stringere una partnership, i cui aspetti finanziari non sono stati resi noti, prettamente all’insegna del business in campo televisivo. Si tratta del più importante contratto europeo che il colosso informatico di Redmond abbia mai siglato in questo settore.

L’intesa prevede che la società tedesca, a partire dalla prossima estate, impiegherà il software Microsoft per la diffusione sia di video on demand sia di programmi TV, attraverso la propria rete IP.

Il servizio televisivo “T-Home” offerto da Deutsche Telekom è il punto fondamentale di uno sviluppo della rete che porterebbe l’investimento totale a 3 miliardi di euro. Inoltre, il piano prevede di raggiungere e coprire 50 città tedesche entro la fine del 2007.

Con un lancio da 500 milioni di euro, a partire dalla prossima estate la società tedesca prevede di ottenere clienti a pagamento in dieci grandi città della Germania, attraverso la linea digitale ultraveloce a pagamento Vdsl.

Questa linea digitale è simile alla normale banda larga Adsl, ma decisamente più veloce e offre una velocità di trasmissione sino a 50 MB al secondo, che consente di diffondere, alle abitazioni, diversi programmi ad alta definizione contemporaneamente.

Tutto questo, ovviamente porterà ad un consistente aumento del numero degli utenti, tanto che, entro la fine del prossimo anno, secondo le previsioni, si arriverà a contarne circa un milione.

Questo è senza dubbio il maggior contratto televisivo siglato in Europa da Microsoft, secondo, a livello globale, solo a quello stretto con At&t negli USA.








Fonte: pubblicato il


Torna su