Mercato americano della musica: meno cd, più download legali

Il mercato musicale americano va male e bene allo stesso tempo.

Il mercato musicale americano va male e bene allo stesso tempo.

Una contraddizione solo apparente, che si risolve semplicemente distinguendo le vendite dei tradizionali cd dal download via internet dei brani in formato mp3.

Secondo quanto riferisce BBC News online, infatti, negli Stati Uniti la vendita degli album nel 2005 è scesa del 7 per cento rispetto all'anno precedente, mentre nello stesso periodo il "music download market" ha conosciuto una straordinaria crescita pari al 148 per cento.





di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su