Telefonate ai prezzi più bassi con iPhone e nuova applicazione voip. Sfida a Skype e Google

Apple sfida Skype e Google e lancia una nuova app per telefonare: come funzionare

Apple sfida i servizi competitivi Voip di Skype e il nuovo lanciato da Google con una nuova applicazione per iPhone. Si chiama Time to Call e permette ai possessori del melafonino di effettuare telefonate internazionali via VoIP su telefoni di rete fissa e mobile addebitandone il costo sul proprio conto di iTunes, senza necessità dunque di alcuna ricarica.

Usare la nuova app è molto semplice, basta scaricare l’app, selezionare il Paese che si desidera chiamare, toccare il pulsante Acquista, inserire le proprie credenziali di iTunes ed effettuare la chiamata selezionando il numero dalla propria rubrica. I 15 minuti di chiamata che si hanno a disposizione hanno un costo di inferiore a 1,59 euro per 100 Paesi (tra cui l’Italia), mentre per gli altri 90 e più si parte da 2,39 euro.

Negli Stati Uniti e in Canada le chiamate possono essere effettuate anche attraverso la rete 3G mentre in tutti gli altri Paesi si deve usare la connessione WiFi.





di Chiara Compagnucci pubblicato il


Torna su