Inventato il vetro che non si appanna

Difficoltà a togliere la condensa nel vetro con l'impianto di aria condizionata? Oppure stanchi di pulire il vetro appannato con lo straccio?

Difficoltà a togliere la condensa nel vetro con l'impianto di aria condizionata? Oppure stanchi di pulire il vetro appannato con lo straccio? Ora, grazie alle dirompenti nanotecnologie, potrà esservi una terza opzione. Gli scienziati del Massachusetts Institute of Technology (MIT) hanno inventato un sistema che rende il vetro molto meno liscio: il trattamento prevede infatti la realizzazione nella lastra di una quantità sterminata di fori 1000 volte più piccoli del diametro di un capello.

Come funziona? L'acqua della condensa si raccoglie nei fori in modo talmente ben distribuito ed uniforme che diventa possibile vedere attraverso il vetro -quasi- normalmente. Tale tecnologia può essere applicata non solo ai vetri delle automobili, ma anche in tutti quei casi nel quali la condensa diventa un problema: dalle maschere da sub alla fotografia, dagli occhiali da sci fino ai vetri della doccia...








Fonte: pubblicato il


Torna su