Microsoft: Windows Live Call per Messenger per battere Skype

Anche Microsoft lancia quindi la sua sfida a Skype, software attualmente leader del mercato telefonia VOIP.

Il nuovo servizio VOIP di Microsoft, Windows Live Call, sarà una funzionalità integrata nel solo Windows Live Messenger, il rinnovato servizio IM del colosso di Redmond.

Tramite Live Messenger e le proprie credenziali Passport, l'utente potrà facilmente e rapidamente chiamare i propri contatti su telefoni fissi e cellulari direttamente dal programma di messaggistica.

Sarà possibile acquistare traffico di telefonia a prezzi ridotti mentre le chiamate PC-to-PC rimarranno gratuite, e non necessiteranno della registrazione di un account Windows Live phone.

Windows Live Call consentirà di effettuare anche una "test call" durante il sign-up, utile a provare la qualità audio e la configurazione del servizio. I costi del servizio dipenderanno dalla nazione di chiamata e il servizio di telefonia VOIP verrà fornito dalla compagnia di telecomunicazione MCI, con cui Microsoft ha stretto una partnership.

Anche Microsoft lancia quindi la sua sfida a Skype, software attualmente leader del mercato telefonia VOIP. Yahoo aveva recentemente annunciato un analogo servizio VOIP a tariffe estremamente vantaggiose, come parte del suo nuovo client Yahoo Messenger.








Fonte: pubblicato il


Torna su