Nuova Audi A3 e-tron concept al Salone di Shanghai 2011. Novità, motori e caratteristiche

Debutto per la concept car Audi A3 e-tron, versione ibrida della berlina a quattro posti

Insieme alla collega Q3, al Salone di Shanghai 2011 è stata presentata anche la nuovissima concept car Audi A3 e-tron, versione ibrida della popolare berlina a quattro posti della casa tedesca, dotata di tutte le più recenti tecnologie sviluppate dal marchio, a partire dal modulo di comando MMI ottimizzato per arrivare al sistema di infotainment, con sistema propulsivo molto efficiente che abbina un motore elettrico alimentato da batterie agli ioni di litio ad un propulsore a combustione interna.

La concept car ibrida di Audi è una berlina tre volumi a quattro posti, lunga 4,44 metri, larga 1,84 metri e alta 1,39 metri, caratterizzata da un design elegante e raffinato, come la casa tedesca ci ha abituato a notare, su cui risaltano elementi in fibra di carbonio rinforzata e particolari gruppi ottici anteriori.

Cuore della Audi A3 e-tron è il motore formato da un’unità 1.4 TFSi a quattro cilindri da 211 cv abbinata ad un motore elettrico da 27 cv, capace di erogare una potenza complessiva di 238 cv, decisamente buona per garantire prestazioni da auto sportiva, e in gradi di accelerare da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi e raggiungere una velocità massima di 231 km/h, garantendo consumi medi di 2,2 litri per 100 km. Una volta nell’abitacolo, la Audi A3 e-tron vanta un grandissimo confort dato innanzitutto dall’ampiezza che offre nonché dai materiali che si notano.





di Marcello Tansini pubblicato il


Torna su