Mercato Italiano Auto - risalgono i marchi nazionali

Buone notizie dai dati di vendita per il mercato Italiano in novembre per il costruttore nazionale.

Buone notizie dai dati di vendita per il mercato Italiano in novembre per il costruttore nazionale.

Per quanto riguarda il mercato complessivo, sono in aumento sia le immatricolazioni (+3,1%, 177.489 unità) che gli ordini (+0,6%, 190.000) rispetto al novembre '04.

Per quanto riguarda le "marche nazionali", la crescita rispetto al 2004 è stata del 12,7 %, che permette di tornare, dopo molto tempo, sopra il 30% del mercato.

La ripresa è dovuta principalmente al marchio Fiat (+24%), grazie all'effetto Grande Punto (60.000 ordini in Europa), a buone vendite della Croma (24.000, finora) e alla Panda 4x4 (prima tra le integrali). 

Le vendite del marchio Lancia sono stabili, mentre sono in netta discesa quelle del marchio Alfa Romeo (-27%), che spera in una veloce ripresa una volta che gli 11.000 ordini per la 159 cominceranno ad essere soddisfatti (e se l'interesse "astratto" per la Brera visto in rete si tramuterà in ordini).


Tra le marche tedesche, ottimi dati per Audi (+27%) e BMW (+18%), cresce bene anche Mercedes (+13%), mentre cede qualcosa la Volkswagen (-5%).

Mese grigio per le marche francesi: scendono Renault (-24%), Peugeot (-12%), mentre Citroen è ferma sui numeri dell'anno scorso.

Tra le giapponesi, crolla Nissan (-46% !!), crescono bene Honda e Suzuki (+30% e passa per entrambe), mentre perde qualcosa Toyota (-5%), che sconta l'attesa per le nuove versioni di RAV4 e Yaris.

Infine le Coreane: grande crescita per Kia (+43%) e Chevrolet (ex-Daewoo, +30%), mentre cede decisamente Hyundai (-20%).

Trovate i dati completi sul mercato nel PDF di Anfia.








di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su