BzzAgent: passaparola 'pungente'

BzzAgent, un'interessante azienda che si occupa di creare 'buzz' attorno ad un prodotto o un evento tramite una serie di agenti

Su segnalazione di Marco Montemagno ho scoperto BzzAgent, un'interessante azienda che si occupa di creare "buzz" attorno ad un prodotto o un evento tramite una serie di agenti.

In pratica i "buzzer" hanno un proprio account tramite il quale vedono le campagne attive, scelgono la campagna più adatta e si candidano come BzzAgents. Una volta approvati ricevono un campione del prodotto, una serie di informazioni, una guida e le indicazioni di dove e come creare il "movimento".
Il funzionamento è spiegato molto bene sul sito, in questa pagina.

Il meccanismo è sicuramente interessante (tant'è che secondo B. lo usa anche la sinistra italiana...) e, a giudicare dai clienti, anche redditizio. Fossi un'azienda con un brand di un certo tipo però sarei un po' preoccupato del fatto che "gente" sconosciuta vada in giro a parlarne.
E' vero anche che il passaparola di per sè non è controllabile, quindi tanto vale dare comunque delle direttive di massima.

So che un importante operatore di telefonia sta per lanciare un'iniziativa simile.
Non appena sarà ufficiale magari ne parlerò in un nuovo post.

PS: hanno anche un blog





Fonte: pubblicato il


Torna su