Alla scoperta dell'antimateria: Shuttle Endeavour con Roberto Vittori

Partirà il 29 aprile Roberto Vittori per una missione spaziale. In cosa consiste

Partirà il prossimo 29 aprile, invece che il 19 come precedentemente programmato, Roberto Vittori per una missione spaziale dopo la quale Endeavour andrà in pensione e anche la flotta Shuttle.

Lo Shuttle Endeavour sarà diretto verso la ISS e sarà dotato di uno strumento di altissima tecnologia dal peso di ben 7 tonnellate e dal miliardo e mezzo di valore, che si chiama AMS, acronimo di Alpha Magnetic Spectrometer. Questo potente e innovativo macchinario scientifico renderà possibile la caccia all’antimateria, sarà installato sulla Stazione Spaziale Internazionale dove dovrebbe rimanere operativo per almeno 10 anni.

L’Alpha Magnetic Spectrometer cercherà l’antimateria immortalando col suo potente sensore fotografico le particelle che lo attraversano ogni miliardesimo di secondo.

Ma non solo, perchè l'AMS cercherà anche informazioni sulla materia oscura che riempie il vuoto dell’universo e infine i cosiddetti quark strange. Ancora, dunque, due settimane allo start dalla Florida, a Cape Canaveral.





di Marcello Tansini pubblicato il


Torna su