Win Vista Beta 2 Rinviato al 2006 ?

Paul Thurrott di Windowsitpro ha appreso da alcune fonti vicine a Microsoft che l'azienda di Redmond prevede di rinviare la release di Windows Vista Beta 2 a Gennaio o addirittura Febbraio 2006.

Paul Thurrott di Windowsitpro ha appreso da alcune fonti vicine a Microsoft che l'azienda di Redmond prevede di rinviare la release di Windows Vista Beta 2 a Gennaio o addirittura Febbraio 2006.

Precedentemente altre indiscrezioni avevano ipotizzato un rinvio della release a fine anno dalla data-release originale del 7 Dicembre 2005. Ciononostante, dato i tempi "stretti" per il processo di sviluppo di Vista, Microsoft dovrebbe tentare di recuperare terreno eliminando una delle release candidate (RC) milestones previste successivamente.

Un rappresentante di Microsoft ha riferito a Thurrott che la versione finale del sistema operativo dovrebbe rispettare comunque la timetable ufficiale ed essere pronta per la seconda metà del 2006.

La fonte di Thurrott spiega: "We are on schedule and committed to shipping on time and ensuring a high-quality product ... Microsoft sets internal targets for the development team around milestones, but these are not commitments to specific dates. We do not comment on these internal milestones and we have not announced a specific timeframe for our next major Windows Vista milestone". A quanto pare Microsoft vuole concentrasi sul rilascio di versioni Community Technology Preview (CTP), che finora hanno offerto ottimi risultati in termini di real time feedback e testing.

Il nuovo delay suggerisce in ogni modo la difficoltà dell'azienda nel rispettare la tabella di marcia prevista per questa seconda "major milestone release", che sarà probabilmente rilasciata sia ai testers sia pubblicamente. Al momento non si sa se il delay avrà un impatto sui rilasci di altri prodotti correlati come Internet Explorer (IE) 7.0 Beta 2 e Windows Media Player 11 Beta 1, entrambi originariamente previsti in public release per il 7 Dicembre prossimo.








Fonte: pubblicato il


Torna su