Google e Yahoo puntano sui celulari con tanti nuovi servizi

Con l'aumento della velocità generale di connessione internet disponibile sui cellulari che si sta approssimando a quella delle connessioni broadband, la realizzazione e l'uso di applicazioni feature-rich per dispositivi mobili stanno diventa

Secondo i reports della stampa Google e Yahoo, leaders del mercato della ricerca online, prevedono di offrire a breve nuovi servizi destinati alla telefonia mobile. Il Wall Street Journal riporta che Yahoo sta progettando un suo modello di cellulare con SBC Communications, e che Google sta lavorando per rendere i suoi servizi più accessibili a dispositivi wireless e smartphones.

Con l'aumento della velocità generale di connessione internet disponibile sui cellulari che si sta approssimando a quella delle connessioni broadband, la realizzazione e l'uso di applicazioni feature-rich per dispositivi mobili stanno diventando sempre più possibili.

Per esempio da oggi Google consentirà agli utenti muniti di particolari cellulari di consultare le sue mappe satellitari alla maniera di un sito web.

Il servizio, chiamato "Local for mobile", consentirà anche di chiamare automaticamente aziende e altro, qualora il loro numero sia presente nella Google listing. Per poter utilizzare il servizio, il telefono deve supportare le applicazioni java e si dovrà scaricare il software Google Local.

L'entusiasmo di Google per il lancio dei suoi servizi non manca neanche questa volta.


Un membro del Google Mobile Team ha addirittura scritto una canzone per presentare il nuovo servizio e l'ha resa disponibile sul blog ufficiale dell’azienda.

Il titolo: "Get lost and found on your phone". Secondo il WSJ, circa 100 telefoni attualmente sono supportati, ma questo numero è destinato a crescere presto.

Secondo le fonti, Nokia realizzerà un cellulare per Yahoo, probabilmente ad inizio anno prossimo. Il telefono sarà capace di sincronizzarsi con la rubrica utente di Yahoo, così come accedere ai servizi di musica, foto ed e-mail dell'azienda.

Sebbene Yahoo non abbia confermato l'esistenza del progetto, il WSJ riporta che probabilmente il dispositivo integrerà una videocamera a 1.3-megapixel, un MP3 player, e memoria espandibile, funzionalità comuni a tutti i recenti smartphones.

Un portavoce di Yahoo afferma: "This idea of taking essential Yahoo services that we offer on PCs today and extending them to other devices including mobile phones is a huge priority for the company".








Fonte: pubblicato il


Torna su