Clamoroso: Virgilio chiude, rimarrà solo Alice

Rivoluzione Web: Virgilio, il portale generalista di proprietà della Telecom Italia, sta per chiudere i battenti.

Rivoluzione Web: Virgilio, il portale generalista di proprietà della Telecom Italia, sta per chiudere i battenti. Del "Bello di Internet" rimarrà solo il motore di ricerca. Il gruppo guidato da Tronchetti Provera ha deciso, infatti, di lasciare tutta la scena ad Alice, il nuovo marchio diventato celebre con lo spot pubblicitario interpretato dalla bella Fernanda Lessa.

E mandando di fatto dietro le quinte lo storico brand della Rete.

L'anticipazione è stata data dal quotidiano online "Affari Italiani", mentre l'annuncio ufficiale è arrivato direttamente Ramon Grijuela, amministratore delegato di Matrix, società che controlla Virgilio, e responsabile broadband content development di Telecom Italia Wireline, nel corso della Iab Forum, il convegno di Internet Advertising Bureau Italia di Milano.

 Una notizia che, nei nostalgici della new economy, lascia sicuramente il segno e che rappresenta, in un certo senso, la fine di un'era. Telecom Italia continua quindi a portare avanti il progetto di riorganizzazione del ramo Internet.

Progetto che ha come scopo quello di creare un unico forte brand online: Alice. Alice diventerà quindi l'unico grande portale di Telecom Italia, che racchiuderà tutte le attività e i contenuti online del gruppo.


Sarà uno spazio multidevice, raggiungibile indifferentemente da qualunque terminale, sia esso un pc, un telefonino o una tv. La scelta, ha precisato Grijuela, è stata dettata dalla necessità "di evitare la dispersione dell'immagine web in tanti brand diversi". E così dello storico portale Virgilio rimarrà solo il motore di ricerca, incastonato, nella nuova piattaforma Web.





Fonte: pubblicato il


Torna su