Google si espande in Cina

All’apertura dei mercati borsistici dopo il week end Google continua a crescere. Il prossimo limite è in questo momento la soglia dei 350 dollari per azione,

All’apertura dei mercati borsistici dopo il week end Google continua a crescere. Il prossimo limite è in questo momento la soglia dei 350 dollari per azione, sfiorata ma non ancora superata. Bucato invece il tetto dei 100 miliardi di dollari di capitalizzazione.

Mentre gli analisti più spregiudicati alzano l’obiettivo di crescita a 450 $ per azione, Google si allarga in Cina e, senza particolare clamore, si sta facendo largo sul mercato asiatico. Un’indiretta conferma dell’impatto delle mosse di Google verrà mercoledì dai primi risultati trimestrali, dopo la quotazione, del motore di ricerca cinese Baidu.

Dopo aver perso più del 50% dal debutto a Wall Street, Baidu ha recuperato un po’ di terreno, grazie al nuovo interesse dei titoli internet e della crescita del PIL della Cina crescito nel primo semestre 2005 del 9,5%.

Link: Google, Baidu e la Cina.








Fonte: pubblicato il


Torna su