Trading online: per investire le banche più convenienti

L'importanza di affidasi ai migliori broker ovvero quelli più affidabili e sicuri. Ecco una prima selezione delle tante proposte presenti sul web.

Quali sono le piattaforme migliori per investire e giocare in borsa e sui mercati azionari? Quali sono quelle davvero consigliate?

Benvenuti nell'era del trading online che permette a tutti di giocare in Borsa. Ma poi, a dirla tutta, di giocoso c'è ben poco, perché si tratta di un'attività in cui occorrono attenzione e dedizione, oltre che intuito e capacità di affidarsi ai migliori strumenti. In fin dei conti di mezzo ci sono sostanziosi guadagni ed è naturale che nulla venga regalato. E poi, la stessa definizione di trading online è piuttosto generica perché si tratta di un ombrello sotto al quale ci sono diverse tipologie di prodotti finanziari e beni sui quali investire e puntare a ottenere i guadagni maggiori. I consigli di base sono noti: preparare una strategia e non improvvisare, iniziare con piccoli importi, fissare obiettivi da raggiungere nel breve, nel medio e nel lungo periodo, controllare l'emotività e comprendere come le operazioni rischiose possono non generare i frutti desiderati.

Trading online: tanti modi per farlo

Quando si parla di trading, il primo riferimento non può che andare alla compravendita di titoli azionari. Come in tutti gli aspetti che riguardano gli aspetti finanziari, anche in questo caso pro e contro si bilanciano. Sotto il primo punto di vista, si segnala l'opportunità di muoversi anche in autonomia, almeno inizialmente. Perché poi occorre quasi sempre disporre di grossi somme da investire e non tutte le banche consentono di acquistare e vendere azioni allo scoperto ovvero puntando al ribasso. Poi c'è il mercato valutario del Forex, meno oscillante e delocalizzato. In qualche modo è anche più semplice, se non altro perché non servono necessariamente grandi capitali. Ma senza una guida affidabile non è poi così semplice orientarsi e realizzare concreti guadagni. Quindi si segnalano i cosiddetti futures ovvero contratti finanziari dove scommettere sull'andamento dei prezzi di un bene.

Migliori piattaforme per giocare in Borsa

Rispetto al passato c'è una variabile aggiuntiva da poter sfruttare ovvero le tante informazioni e i numerosi consigli offerti dal web. Non c'è una ricetta magica, sia chiaro, e per guadagnare con il trading online è necessario affiancare alla preparazione l'esperienza sul campo. Una bussola per orientarsi tra le tantissime proposte è quella fornita ad esempio dal sito TradingOnline.me. Di interessante c'è anche per la piattaforma proposta per chi vuole cominciare a fare trading: bastano 10 euro per l'apertura di un conto di trading ed è disponibile una piattaforma dimostrativa. E poi c'è la guida dei migliori broker suggeriti ovvero quelli più affidabili e sicuri. La selezione comprende:

  1. IQ option, piattaforma intuitiva, conto demo gratis e deposito minimo di 10 euro
  2. Plus500, spread bassi, conto demo gratis e deposito minimo di 100 euro
  3. 24option.com, tutti gli strumenti di trading, segnali di trading affidabili gratis e deposito minimo di 250 euro
  4. Trade.com, spread più bassi, piattaforma molto intuitiva e deposito minimo di 250 euro
  5. BDSwiss, rendimento medio opzioni dell'85 %, facilità d'uso e deposito minimo di 100 euro
  6. Avatrade, bonus gratis fino a 10.000 euro, leva fino a 400 euro e deposito minimo di 250 euro





di Chiara Compagnucci pubblicato il


Torna su